cane seduto sul divano
Animali Casa

Una casa sicura anche per il tuo pet!

Avete deciso di allargare la vostra famiglia con l’ingresso di un cane?

È bene capire insieme quali potrebbero essere le insidie nascoste in casa per poterla mettere in sicurezza! Come per i bambini vale la stessa regola anche per gli animali: vanno tenuti lontani da farmaci e detersivi.

Allo stesso modo topicidi e pesticidi possono essere ingeriti provocando gravi danni.

Anche alcune piante o parti di esse rappresentano un problema se ingoiate; la più conosciuta per la sua pericolosità è probabilmente la Stella di Natale ma l’elenco è lungo: Aloe Vera, Azalea, Gelsomino, Giglio, Mughetto, Oleandro, Ortensia, Petunia , Rododendro, Tulipano, Vischio.

Alcune cose che l’uomo può ingerire senza problemi rappresentano una minaccia per i nostri amici a 4 zampe: dentifrici e gomme da masticare che contengono Xilitolo provocano l’abbassamento repentino della pressione.
E a tavola? Oltre ad evitare cibi grassi, fritti e zuccheri, assolutamente no a cioccolato, uva, uvetta, canditi, pomodori acerbi e foglie/germogli di patata perché sono tossici per il loro fegato.

Un’ultima accortezza va riservata alle scale: le articolazioni dei cuccioli o dei cani anziani sono deboli quindi vanno evitati sforzi eccessivi specie ai cani di taglie grosse e pesanti.

Grazie ad appositi cancelletti per cani si può mettere in sicurezza la casa con facilità delimitando le aree che il vostro amico a 4 zampe può raggiungere, anche le barriere di protezione permettono di proteggere i vostri animali dalle scale e delimitare le aree che possono essere pericolose.

Ti può interessare anche...