mobile tv in legno con ante

Ora che gli apparecchi TV sono sempre più spettacolari, ultrapiatti e ultra-design, è molto cambiato anche il mobile TV – o porta-TV – che oggi è un mobile specializzato e molto contemporaneo con una sua inconfondibile funzione principale. Per aiutarti a identificare il mobile TV ideale per casa tua e ad andare a colpo sicuro, ecco una pratica guida all’acquisto.  

In questa guida all’acquisto:

Scegliere il mobile TV che ti offre di più

Facciamo un passo indietro, per poi farne molti altri avanti.

Un tempo il televisore aveva un ingombro tridimensionale ma uno schermo più piccolo e veniva alloggiato in uno scomparto della libreria o su un tavolino robusto, come un monumentale soprammobile.

Oggi le TV sono pressoché bidimensionali, hanno schermi giganti per una visione più coinvolgente e il soggiorno assomiglia sempre più a un home theatre, con divani e tavolini.

E quindi sì, le forme del mobile porta-TV sono cambiate: più allungate, con un’altezza inferiore e una profondità più contenuta. Spesso hanno ripiani, antine, scomparti e cassetti per approfittare di uno spazio organizzato. 

Quando cerchi un mobile TV trovi design classici o minimali, materiali come legno o laminati o combinazioni miste e trovi soluzioni lineari, modulari o pensili. Fino a combinazioni con cui attrezzare una parete TV.

Nei prossimi paragrafi, una rassegna di alcune caratteristiche e tipologie di mobili TV.

Il mobile porta TV classico

Il mobile porta TV classico è proprio quello che ti aspetti: un mobile che arreda, non un mobile che si mimetizza. Se cerchi un mobile TV classico, trovi soluzioni dall’estetica elegante, tipicamente con piedini, con ripiani e antine di legno, spesso con parti cromate e uno spazio capace di ospitare, oltre all’apparecchio TV, anche altri dispositivi digitali o i più classici libri e dischi.

Il mobile porta TV fisso

Il mobile porta TV fisso è l’ideale se nel tuo soggiorno, studio o camera vuoi organizzare una sorta di home theatre. Vuol dire che non intendi spostare l’apparecchio TV dalla posizione perfetta in cui si trova e quindi ti serve un mobile stabile e spazioso, razionale, solido, abbastanza basso e che non distragga troppo la vista e non stanchi gli occhi nel momento in cui guardi il tuo super schermo.

Il mobile porta TV pensile o sospeso

Se vuoi un mobile porta TV pensile o sospeso, considera che può sia essere un mobile vero e proprio, agganciato alla parete e capace di reggere il peso della TV, sia una sorta di mensola – o sistema di mensole – sagomate, stondate o squadrate, montate semplicemente sotto un televisore appeso alla parete. Nell’uno e nell’altro caso, trovi una quantità di modelli. Sotto un mobile sospeso, ricorda, è molto facile pulire.

Il mobile TV su ruote: un carrello specializzato

Un mobile TV su ruote è un colpo di genio se la disposizione dei mobili in casa tua cambia durante il giorno – quando apri e chiudi divani-letto o tavoli allungabili – o se devi gestire lo spazio più agevolmente. Se cerchi tra i mobili porta TV su ruote trovi una varietà di proposte e in ogni caso hai un mobile che sposti dove vuoi e particolarmente solido, stabile: un carrello specializzato per portare la TV con te in qualsiasi stanza.

Il mobile porta TV a giorno

Il mobile porta TV a giorno è privo di ante, cassetti, ribalte. Presenta tutti i vani a vista, per avere tutto a portata di mano. Il suo design è particolarmente essenziale, anzi a volte talmente essenziale da avere un solo vano, un unico scomparto. Se preferisci questo tipo di mobile minimale, lungo e basso, è più che mai importante assicurarti del peso massimo che può reggere.

Ganci e supporti porta TV: per uno schermo pensile

Ganci e supporti TV non sono veri mobili o pezzi di arredo, visto che rimangono invisibili o quasi. Ma sono a pieno titolo dei porta TV e infatti li trovi nella categoria “mobili TV”. Attenzione, poiché deve reggere il peso di un apparecchio sospeso, scegli questo tipo di supporto solo se la TV è di dimensioni ridotte e comunque assicurati della portata massima e della robustezza della parete (sconsigliamo di appendere la TV a una parete in cartongesso). Il più evidente vantaggio del supporto da muro è che potrai posizionare la tua TV quasi ovunque, guadagnando spazio. Inoltre, il supporto mantiene l’apparecchio TV alla giusta distanza dal muro ed è orientabile.

Il mobile porta TV modulare

Il mobile TV modulare è un’opzione se hai l’esigenza di tenere accanto alla TV anche altri dispositivi o per collocare in ordine una collezione di dischi o DVD, per esempio. Tipicamente questo mobile ha un modulo orizzontale, quello per l’appoggio della TV, e un modulo verticale a ripiani o con vani chiusi. Per le sue dimensioni, relativamente ridotte, può essere una soluzione se guardi la TV in camera da letto – non solo in soggiorno!

Creare il tuo home theatre arredando a tutta parete con il mobile TV

La parete mobile TV è uno spazio attrezzato su gran parte della superficie verticale, di cui l’apparecchio TV è protagonista. Non si usano più quei mobili-libreria con vetrinette, ante e ripiani e TV trionfalmente nello scomparto più spazioso.

Adesso la parete TV è una composizione snella, ariosa, articolata e il design gioca volentieri sul contrasto dei materiali. Anche se vuoi crearti un home theatre, la parete TV non è un altare della TV: oltre a contenere tutti gli accessori relativi alla TV, dalle cuffie al decoder alla soundbar, può fare anche da libreria o da spazio per esporre una collezione di oggetti.

Più è grande lo schermo del tuo apparecchio TV più devi valutare le distanze schermo-spettatori. E per creare un ambiente confortevole scegli molto bene le sedute – poltrone, divani, chaise longues, sgabelli, pouf – per gli spettatori. Ma questa è un’altra (affascinante) storia.

Ricapitolando: piccolo test per scegliere il mobile porta TV

Qualche domanda per guidarti nella scelta del mobile TV ideale per casa tua.

Dimensioni

Hai misurato lo spazio che ospiterà la tua TV? Hai verificato la distanza corretta schermo-spettatori? Hai controllato le dimensioni del mobile? Se hai risposto sì a queste domande, sei a buon punto.

Stile

Essenziale, industriale o glam, il mobile TV può dare personalità a un living. Vuoi armonizzarlo all’arredamento esistente o cercare un contrasto? Non c’è una risposta giusta, sono giuste entrambe.

Versatilità

Preferisci un mobile fisso, un carrello, la sola TV appesa al muro? Vuoi che il tuo mobile sia anche una libreria o uno spazio espositivo? Hai soluzioni per tutti i tuoi desideri.

Buona visione!