sdraio da giardino
Outdoor e giardinaggio

Sdraio: quale scegliere? Guida su come arredare il giardino

Finalmente ci siamo lasciati l’inverno alle spalle e a breve arriveranno giornate soleggiate da trascorrere all’aperto. Se stai pensando di acquistare una sdraio ma non sai quale scegliere, ecco qui qualche consiglio su come individuare il lettino prendisole giusto per il tuo giardino. E trasformarlo in un parco incantevole.

Non è facile avere un bel giardino: è difficile come governare un regno.
(Hermann Hesse)

Tra il lavoro, la famiglia e le pulizie di primavera, infatti, è difficile trovare un momento per dedicarsi al proprio giardino e a come arredarlo. Ma con le nostre dritte, progettare un ambiente curato e organizzato diventa più semplice.

 

Quale sdraio scegliere? Differenza tra sdraio da giardino e lettino prendisole

Se pensiamo a un giardino assolato e lussureggiante, non possono mancare loro. Una comoda sedia sdraio e magari un lettino prendisole abbinato, tutti e due a bordo piscina. Rigorosamente sotto l’ombrellone.

Ma, per arredare il giardino in modo curato e funzionale, dobbiamo partire facendo chiarezza sulle differenze tra questi due tipi di arredi, e capire quale può valorizzare al meglio la tua casa.

Sedia sdraio

La sedia sdraio è un arredo ideale in ogni occasione. Per intenderci, sono le classiche sedute da esterno ideali per leggere un libro e fare le parole crociate sotto l’ombrellone o in riva al mare.

I modelli migliori sono quelli pieghevoli perché puoi usarli sia nel giardino di casa, oppure portarli con te al mare, in spiaggia e al lago.

In particolare, ti consigliamo di dare un’occhiata alle sedie sdraio “zero gravity”. Usando il peso del tuo corpo puoi bloccare schienale e poggiapiedi nella posizione che ti è più comoda, che sia per sorseggiare un drink a bordo piscina o per prendere il sole.

sedia sdraio
Outsunny sedia sdraio in legno

Lettino prendisole

lettino matrimoniale
Outsunny lettino prendisole matrimoniale

Il lettino prendisole è un accessorio indispensabile a bordo piscina, in terrazza o in giardino. 

Anche in questo caso esistono tantissimi modelli tra cui scegliere: pieghevoli, con struttura fissa, con o senza ruote. Esistono addirittura lettini sdraio matrimoniali, per prendere il sole in compagnia o per rilassarsi in totale comfort.

Come per le sedie sdraio, il nostro consiglio è quello di scegliere un modello pieghevole. Soprattutto se a casa hai poco spazio, e se durante l’inverno vuoi riporre il mobile in ripostiglio o in garage per proteggerlo dalle intemperie.

I materiali migliori per la tua sedia sdraio o il tuo lettino prendisole

Un aspetto fondamentale è la scelta del materiale per la nostra sdraio da giardino o il nostro lettino prendisole. Deve adattarsi all’arredo del nostro giardino, ai colori della nostra casa, all’esposizione e all’utilizzo che vogliamo farne.

I materiali più usati per i mobili da giardino sono:

  • Legno
  • Metallo
  • Rattan

Vediamo insieme le loro caratteristiche principali.

Legno

Il legno è un materiale elegante, caldo, che dà subito una sensazione accogliente. Usato in giardino, crea subito un’atmosfera ricercata ed elegante.

Gli arredi in legno sono disponibili sia nel colore naturale, sia riverniciati con nuance chiare o scure. In generale ti consigliamo di fare manutenzione annuale alla tua sedia sdraio o al tuo lettino da giardino per evitare che il legno perda lucidità e impermeabilità. Questo accorgimento è fondamentale soprattutto se usi il tuo lettino a bordo piscina o in spiaggia.

Se vuoi fare una scelta rispettosa dell’ambiente cerca i modelli con certificazione FSC (Forest Stewardship Council): indica che il prodotto è stato costruito con alberi cresciuti in foreste gestite in modo sostenibile.

lettino in legno
Outsunny lettino sdraio in legno

Metallo

lettino prendisole in alluminio
Outsunny lettino prendisole in alluminio

Il metallo è un materiale che ti aiuta in tantissime occasioni perché è resistente e leggero.

Ti consigliamo di acquistare solo modelli in alluminio o in acciaio verniciato a polvere: un tipo di trattamento che rende il materiale impermeabile e resistente alla ruggine.

Il metallo (e in particolare l’alluminio) è perfetto soprattutto per i lettini sdraio pieghevoli: è facilissimo da pulire da sabbia, terra o altro, e dato che è leggero puoi portarlo sempre con te.

Anche in questo caso, a fine stagione, ti consigliamo di fare un trattamento antiruggine per preservare il tuo arredo negli anni.

Rattan

Il rattan sintetico o polyrattan è una fibra artificiale molto usata per i mobili da esterno.

È perfetta sia in giardino, che in spiaggia o in campeggio: questo materiale, infatti, è impermeabile e non sbiadisce sotto il sole.

È l’ideale se non hai un posto in cui sistemare i tuoi mobili durante la stagione invernale, perché puoi lasciarli tranquillamente all’aperto tutto l’anno.

lettino prendisole in rattan
Outsunny lettino prendisole in rattan

Aosom.it ti aiuta a scegliere la sdraio e ad arredare il giardino

Hai più chiara la differenza tra i lettini prendisole e le sdraio? Sul nostro negozio online trovi tante offerte per arredare il tuo giardino con questi mobili. Ma non solo: ti aspettano anche salottini da esterno, gazebo, ombrelloni e molto altro ancora. Scopri tutte le offerte!

Ti può interessare anche...