bambino nel seggiolone
Bambini

L’ora della pappa, i trucchi per farlo stare nel seggiolone

Il tuo cucciolo cresce, inizia a stare seduto ed è arrivata l’ora di iniziare a mangiare le prime pappe. Come comportarsi durante questa transizione? È importante stabilire qualche semplice regola per aiutare i bimbi a prendere alcune buone abitudini ma soprattutto è importante capire qual è il momento giusto per affrontare questo cambiamento con i tuoi bimbi.

Bimbi nel seggiolone da quale mese?

Una premessa importante da fare è che ogni bambino ha i suoi tempi. Esistono certamente linee guida sulla crescita e lo sviluppo dei lattanti ma è importante osservare i vostri bambini per capire se sono pronti a stare nel seggiolone.

Indicativamente l’età per mettere i bimbi nel seggiolone parte dai 4-5 mesi di età, ma la scelta deve essere dettata anche dalla loro capacità di stare seduti in posizione eretta autonomamente. 

Alcuni seggioloni sono dotati di seduta inclinabile per sostenere i bimbi, ricordatevi però di non affrettare i tempi: mettere nel seggiolone un bambino che non riesce ancora a stare ben eretto potrebbe portarlo ad assumere posture scomode e sbagliate.

Le regole per mangiare la pappa nel seggiolone

Vediamo dunque alcuni consigli che possono tornare utili per rendere l’ora della pappa un momento piacevole per tutta la famiglia.

1. Un clima tranquillo per accettare le regole della tavola

Rendiamoci conto che i nostri bimbi si ritrova a vivere un’atmosfera e delle regole di vita da noi già stabilite e abitudinarie. È quindi importante che l’atmosfera che li circonda sia il più tranquilla e serena possibile affinché questo possano vivere meglio le regole famigliari.

2. No ai pasticci fuori pasto

Questa regola è molto semplice ma efficace: nessuno spuntino subito prima di pranzo o cena è un modo semplice per fare arrivare i bimbi all’ora dei pasti con molta fame. Questo li aiuterà a rimanere a tavola più a lungo e in modo più paziente.

bambina nel seggiolone che mangia la pappa

3. Prove di autonomia: genitori chiudete gli occhi

Ora prepariamoci a lasciare imparare ai bimbi a mangiare autonomamente. Non possiamo pretendere che imparino da subito a usare le posate quindi accettiamo di concedere ai bimbi di mangiare anche con le mani. Teniamo a portata di mano stracci e spugnette, i vostri bimbi ne usciranno sporchi ma felici di essere riusciti a mangiare da soli!

4. Buone abitudini a tavola

Quando i bambini sono distratti a guardare i cartoni spesso è più facile farli mangiare ma è bene evitare che diventi un’abitudine.  Possiamo concedere di tenere un gioco sul tavolino del seggiolone ma è bene che i bambini comprendano che c’è un momento per guardare giocare o guardare la TV e un momento per mangiare rimanendo nel seggiolone o a tavola.

Altra buona abitudine è quella di avere una dieta variegata, quindi facciamo assaggiare ai nostri bambini anche i nostri cibi, in modo che possano sentire vari gusti e iniziare a capire cosa piace oppure no. Questo ci aiuterà anche a creare un menù su misura che sia apprezzato dai nostri bimbi.

5. Niente corse per casa

Niente più corse con il cucchiaino in mano pur di far mangiare i nostri bimbi: alcuni “no” fermi sono utili e necessari. Per esempio quando i bimbi si rifiutano di mangiare un cibo che hanno sempre apprezzato e pretendono un altro cibo facciamo capire loro con fermezza e gentilezza che si mangia quello che c’è in tavola. Se proseguono a fare i capricci proviamo a ignorarli per 5-10 minuti e vedremo che piano piano cominceranno a mangiare da soli dal loro piattino.

6. Insegnare a stare a tavola

I bambini non hanno molta pazienza a rimanere seduti a lungo nel seggiolone ma è importante insegnare loro che per tutto il tempo in cui si mangia si rimane composti a tavola o nel seggiolone. Per aiutarci in questo compito possiamo anche porre degli obiettivi ai bimbi, concedendo loro di guardare la TV o di andare a giocare solo dopo aver mangiato.

7. Lodare il raggiungimento degli obiettivi

Facciamo capire ai nostri bimbi che apprezziamo i loro sforzi lodandoli sempre al raggiungimento anche di piccoli obiettivi, come essere rimasti a tavola per un intero pasto o di aver mangiato tutta la pappa.

Scopri tutti i prodotti per bambini su Aosom per organizzare la tua casa e la cameretta dei più piccoli.

Ti può interessare anche...